#CONTROMANO – Episodio n°5 – A TUTA BIRRA

 

A TUTA BIRRA

E no, non manca nessuna lettera t nel titolo. Leggere per credere

La Ford, insieme a cervelloni universitari che nei prossimi mesi vi serviranno le patatine in qualche fast food, ha sviluppato 3 tute abbastanza curiose. Non sono le tute in acetato da spacciatore che avete visto addosso a O’Trak in Gomorra, e neanche quelle sgargianti indossate da Pablo Escobar in Narcos; però hanno sempre a che fare con la droga.

Infatti le 3 tute in questione simulano gli effetti dell’assunzione di droga, di alcol o di una notte di bagordi quando si è alla guida.

Primo prototipo di tuta. A quanto pare, funziona molto bene.

Basta indossare la Hangover Suit infatti, per provare spossatezza, vertigini, testa pesante e difficoltà di concentrazione, cioè più o meno quello che passa il sottoscritto ogni lunedì mattina, mentre ad esempio la Driving Drug Suit simula la guida sotto sostanze psicotrope. Fra le altre cose, ritengo la diano in omaggio insieme alle auto, visto che ultimamente vedo un sacco di gente sulle Ford guidare come se avessero una dissociazione mente-corpo.

Ma chiudendo questa parentesi, e tralasciando per il momento il funzionamento (è inutile che mi chiedate come funziona, non lo so, e comunque io sono ciecamente convinto che il mio pc sia animato da qualche tipo di stregoneria, quindi non sarei la persona più adatta a spiegarvi il funzionamento di qualunque cosa), l’aspetto che sta sfuggendo a molti è il grandissimo potenziale di questa invenzione.

Per la sicurezza stradale dite?

Ma quando mai!

Intendo comprare i brevetti e commercializzarla al posto delle varie droghine e droghette. Insomma, non ha effetti collaterali, e se si vuole esagerare lo sballo è sufficiente trascorrere il sabato sera indossandola e guardando C’è Posta per Te o le puntate registrate di Barbara d’Urso. Appena l’affare va a buon fine la commercio su MdM, quindi… restate sintonizzati!

 

edoardo@mdmitalia.it

The following two tabs change content below.

Edoardo Trevisan

Comments

comments

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi Visualizza Dettagli

https://www.google.com/about/company/user-consent-policy.html

Chiudi