Alfa Romeo Nuvola : un manifesto mai divenuto realtà

L’auto del giorno di stasera non è un’auto qualsiasi ma è più che altro un esperimento, un manifesto stilistico e tecnologico che non è mai entrato in produzione : l’Alfa Romeo Nuvola.
Alfa Romeo Nuvola
Coupé presentata al salone di Parigi nel 1996, doveva reinterpretare le linee degli albori di Alfa Romeo in chiave moderna, rievocando il suo glorioso passato.
Il nome è infatti un chiaro omaggio ad uno dei più grandi piloti che la storia ricordi, Tazio Nuvolari.
Nei piani di Alfa Romeo questa coupé sarebbe dovuta essere venduta sotto forma di chassis ai quali i vari atelier/concessionari avrebbero poi installato una carrozzeria diversa (2+2, roadster …) in base alle richieste del cliente.

Insomma, tutte queste caratteristiche ne fanno quasi un’antenata ideologica di quella che poi diventerà, più di 10 anni dopo, la splendida Alfa Romeo 8C Competizione
alfaromeo_nuvola
Disegnata dal Centro Stile Alfa Romeo guidato all’epoca da Walter de Silva insieme ad altri giovani progettisti, era dotata di altre innumerevoli soluzioni tecniche all’avanguardia oltre a quelle precedentemente citate, come i fari a LED e i paraurti integrati nella carrozzeria.

Oggi un esemplare riposa, insieme a tanti altri prototipi “mai nati”, nello storico Museo Alfa Romeo di Arese.

J.F.

The following two tabs change content below.

Comments

comments

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi Visualizza Dettagli

https://www.google.com/about/company/user-consent-policy.html

Chiudi